Ci fai o ci sei?

Tempo stimato di lettura: 2 minuti.

***

<<Ci fai o ci sei?

<<Beh, io vorrei tanto “esserci”.

Ti hanno mai posto questa domanda?

No?

Bene, ora prova a rispondere, così: “su due piedi”.

Proviamo a dividere il mondo in due grandi insiemi.

Quelli che “ci fanno” e quelli che “ci sono”.

Non c’è un insieme che possa prevalere sull’altro, sono due insiemi distinti.

Due insiemi che a volte, in particolari situazioni, si sfiorano, ma che non si intersecano mai, questa è la verità:

Uno o “ci è” oppure, semplicemente, “ci fa”.

Ma avete capito a cosa mi riferisco?

Quando “ci sei” significa che lo sei veramente, che quello che fai: sei.

Sei quello che fai, quindi, “ci sei”.

Quando “ci fai”, invece, non lo sei veramente e forse non ti interessa neppure esserlo, lo fai, non importa neanche il perché; può essere per dovere, per piacere, per arricchirti, però, dentro di te lo sai: tu sei qualcos’altro, quindi, “ci fai”.

Esserci o farci, non è neanche una scelta.

Magari vorresti essere fatto in un modo, essere “qualcuno di definibile” come uno scrittore, un attore, un giudice, un architetto, un ingegnere, un casalingo, un agricoltore, un geometra, un consulente del lavoro…

Tra tutte queste figure, ci sono persone che lo sono davvero, dentro l’anima, altre che invece lo fanno solo, magari lo fanno anche bene, ma la loro anima è tutt’altro.

Tante figure, tante cartoline tra cui tu hai scelto la tua, ne hai pescata una, a caso nel mucchio, ebbene sì, quando si pesca lo si fa sempre a caso.

Ma c’è una differenza, nella vita c’è chi lo è davvero e quindi “ci è”, come detto prima, e c’è anche chi vorrebbe esserlo, oppure non gli importa neanche tanto, quindi, “ci fa” ed è felice così.

Non siamo noi che decidiamo se “esserci” o “farci”, come dice una canzone famosa: lo scopriremo solo vivendo.

Solo vivendo, agendo, giorno dopo giorno, avremmo la risposta a questa strana domanda.

Io l’ho capito, per lo meno so se vorrei “esserci” o “farci”; vorrei tanto svegliarmi una mattina e poter rispondere “ci sono”, questo però è solo un desiderio.

E tu?

Sai già dirmi se “ci sei” o “ci fai”?

Il giostraio ti propone un brano da ascoltare dopo la lettura.

Ligabue – Siamo chi siamo:

2 commenti su “Ci fai o ci sei?

  1. Adesso ci penserò tutto il giorno se ci faccio o se ci sono!!!grazie per i tuoi bei racconti che mi fanno riflettere! a presto fede

    • Il Giostraio

      Buongiorno Fede,
      Scusa se rispondo solo ora, alla fine hai trovato una risposta a questo interrogativo?
      “Ci fai” i “ci sei”? 😉
      Grazie infinite, davvero, per non essere ancora scesa da questa giostra, a domani per il nuovo giro.
      Il giostraio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.